Nà bella papogn

 “BED …”

Dolce dormire con i materassi Memory ed una scelta di cuscini “à la carte”!

cusciniiiiI nostri letti sono confortevoli, i materassi di qualità certificata ed i cuscini soffici e rilassanti per un riposo da sogni d’oro!!!

Abbiamo scelto per te “Nettuno”: il materasso della linea in Memory form, dal  materiale termosensibile che sfrutta il calore del corpo, segue le linee della fisionomia della persona, modellandosi perfettamente ad essa. L’effetto del Memory Form favorisce la diminuzione dei cambiamenti di postura e garantisce la qualità del sonno.

Per un riposo ideale è fondamentale dormire sul cuscino giusto e al Graffiti puoi scegliere il cuscino che fa al caso tuo!

Al tuo arrivo ti metteremo a disposizione:

– “Fiocco“: il cuscino in Memory, ergonomico, traspirante, antiacaro, anallergico e antibatterico. Il cuscino è composto da una speciale struttura in  Fiocco di Memory al 100%. La sorprendente capacità di adattamento alla forma della testa favorisce la corretta posizione vertebrale del collo, evitando contrazioni muscolari per un riposo super confortevole.

– “Cuscino della Nonna“: il guanciale con cui i contadini materani di un tempo usavano dormire. La tipicità di questo cuscino è l’imbottitura fatta con lana di pecora che lo rende morbido e modellabile.

Presto la gamma di cuscini sarà allargata per offrire una vasta scelta di soluzioni adatte alle diverse esigenze!

…Che sonno!

…Teng nà papogn!

E ieri? come dormivano i nostri avi?1185088_228778560605440_692129643_n

I nostri nonni andavano a letto con le galline che vivevano in casa con loro e si alzavano alle prime luci del mattino, con il canto del gallo, per andare a lavorare nei campi o a pascolare le pecore. 

Tornavano a casa a pomeriggio inoltrato per concedersi “nà papogn” (riposo). 

Si svegliavano in prima serata, mangiavano e bevevano, poi, mezzi sbronzi, tornavano a dormire, pronti per risvegliarsi in una nuova alba.

Come dormivano?  
Letto alto, culla ai piedi del lettone e animali in casa per riscaldare l’ambiente!